COMISO - LETTERA APERTA DI " ECODEGLIBLEI.IT " AI DEPUTATI IBLEI SUL REFERENDUM DEL 17 APRILE

14-04-2016 08:49 -

Spett/mi onorevoli Giorgio Assenza, Giuseppe Digiacomo, Nello Dipasquale, Vanessa Ferreri, Maria Lucia Lorefice, Nino Minardo, Venerina Padua, Orazio Ragusa ( deputati nazionali e regionali della provincia di Ragusa )

A tre giorni dal referendum del 17 aprile sulle trivelle petrolifere ( a cui i media nostrani hanno dato scarsa rilevanza, tanto che diverse agenzie internazionali ritengono che in Italia esista ormai una sorta di “ semilibertà di informazione “ ), abbiamo avuto conoscenza delle posizioni del premier Renzi ( che invita a non andare a votare ) e della gran parte dell´intellettualità italiana e di alcuni politici ( come l´on. Giovanni Panepinto, vicepresidente del gruppo parlamentare PD all´ARS ), che invitano ad andare a votare e a votare “ SI´ “.
Ritenendo che le popolazioni iblee abbiano necessità di ascoltare la vostra autorevole opinione in merito ( non a caso siete i nostri rappresentanti istituzionali ), vorremmo conoscere pubblicamente il vostro pensiero in proposito: se, cioè, intendete andare a votare ed eventualmente a votare come. Nel vostro caso riteniamo non abbia senso appellarsi alla segretezza del voto, per ovvie motivazioni.
Certi di una vostra solerte dichiarazione, che renderemo pubblica attraverso il nostro giornale, vi auguriamo un buon lavoro

Piero Vernuccio, Girolamo Piparo e lo staff di www.ecodegliblei.it

Comiso 14 aprile 2016