" NO ALLA CANCELLAZIONE DEI TRENI A LUNGA PERCORRENZA E AL DIVIETO DI TRAGHETTAMENTO": LO DICHIARA GIBIINO DI FORZA ITALIA

25-01-2015 09:46 -

CONTINUITA´ TERRITORIALE SICILIA NEGATA. FORZA ITALIA: FERROVIE ABBANDONANO L´ISOLA. IL GOVERNO INTERVENGA SENZA SE E SENZA MA


"La cancellazione dei treni a lunga percorrenza che oggi collegano la Sicilia a Roma e Milano e lo stop al traghettamento dei convogli ferroviari sullo Stretto, previsti da Ferrovie dello Stato a partire dall´entrata in vigore dell´orario ferroviario estivo, null´altro sono se non la totale e vergognosa negazione del diritto alla continuità territoriale per la nostra Isola, per la nostra gente. Forza Italia dice no ad un piano di annichilimento di un´intera regione, che sembra essere tra l´altro condiviso dal governo nazionale. Lunedì, insieme al sen. Francesco Scoma e a tutti i parlamentari siciliani a Roma, presenterò un´interrogazione urgente per esortare l´Esecutivo a fermare una decisione inaccettabile e punitiva", lo dichiara il senatore Vincenzo Gibiino, capogruppo di Forza Italia in commissione Lavori Pubblici e Trasporti e coordinatore azzurro in Sicilia.