RAGUSA - RUGBY FEMMINILE: GRANDI SODDISFAZIONI

16-03-2015 09:58 -

SODDISFAZIONI SU SODDISFAZIONI!!!
Le iblee del RAC vincono il concentramento federale di Ragusa con una bella e convincente prestazione, che pone le ragusane come realtà ormai consolidata nel panorama rugbystico femminile isolano. Ben tre le vittorie ottenute in sequenza contro l´Amatori Catania, il Padua Ragusa e le Ladies Palermo.

Avvincente come sempre la prima sfida, quella contro l´Amatori Catania, compagine di alto livello che insieme al RAC, sono sicuramente le squadre più forti e tecnicamente dotate, ne è dimostrazione che fino ad oggi tutti i concentramenti disputati sono stati vinti in egual numero dalle etnee e dalle ragazze del Rugby Audax Clan. Partita combattuta tirata e sempre con il risultato in bilico che alla fine ha visto prevalere le iblee con il punteggio di 10 a 5 grazie alle mete di Naomi Virduzzo e Floriana Iabichino.

Più facile la seconda partita che ha visto una evidente supremazia tecnica delle ragazze del RAC contro una pur ben organizzata Padua. Le giallo nere hanno fatto vedere un gioco spumeggiante ed a tratti spettacolare, caratterizzato da una costante ricerca del gioco al largo, mettendo in evidenza un ottima organizzazione di tattica. Il Padua che era sceso in campo determinato a vincere il loro primo derby, ha dovuto cozzare contro una RAC ugualmente determinato a prolungare la striscia di sole vittorie ottenute negli scontri diretti. Dopo un primo tempo terminato sul parziale di 10 a 5 per il RAC, grazie alle mete di capitan Giulia Gulino e di Luana Cassarino, il RAC ha preso il largo nel secondo parziale varcando la linea di meta altre due volte con Irma Sanna Passino e Floriana Iabichino , chiudendo l´ incontro sul risultato di 20 a 5.

Nella ultima partita della giornata le giallo nere guidate quest´oggi in panchina da Mariolina Ruta e Turi Leggio, hanno superate la compagine delle Ladies Palermo con il punteggio di 30 a 5 con tre mete di Giulia Gulino ed una a testa di Cristina Sammarco, Floriana Iabichino e Luana Cassarino.

A fine gara questo il commento della dirigente accompagnatrice Gianna Giummarra:" Sono molto soddisfatta in quanto le ragazze hanno mostrato personalità e carattere, raccogliendo su campo i risultati dei sacrifici fatti in allenamento. È evidente che i tecnici Mariolina Ruta e Andrea Puglisi ( quest´oggi assente in quanto impegnato con la squadra maschile ndr) stanno facendo un ottimo lavoro. Inoltre non dimentichiamo che quest´oggi mancavano alcune importanti pedine come Roberta Belluardo, Maria Vittoria,Bruna Monello, Giada D´Aquino e Elisa Costa".

Questa invece la formazione schierata quest´ oggi : Giulia Gulino ( cap), Luana Cassarino, Vittoria Mantello, Naomi Virduzzo, Aurora Occhipinti, Cristina Sammarco, Ludovica Gurrieri, Floriana Iabichino, Irma Sanna Passino, Roberta Pennacchio, Viviana Di Grandi.