RAGUSA - SUCCESSO DI KUDOS- MODICA NELLA GINNASTICA ARTISTICA

18-03-2015 09:55 -




GINNASTICA ARTISTICA, Campionati Regionali

Sempre più Kudos nella ginnastica artistica iblea. Primo posto con le Allieve Serie D e 7° e 10° con gli Open Serie D.

RAGUSA - Ancora successi da primo posto per la atlete della Kudos Modica, società sempre più proiettata verso la alta specializzazione nella ginnastica artistica.

Ai campionati regionali di domenica scorsa, tenuti nella cornice della Scuola Regionale dello Sport, successo amplissimo per le giovani atlete della categoria Allieve Serie D che sono arrivate prime assolute con 150,800 punti, ben oltre 4 punti rispetto la seconda arrivata, punteggio che in ginnastica segna un vero e proprio abisso.

Le della Kudos, Noelia Maria Caccamo, Marta Sammito e Simona Vindigni, nei cinque attrezzi - volteggio, parallele, mini trampolino, trave e corpo libero- hanno distaccato le pari età delle altre 13 scuole di ginnastica provenienti da tutta la Sicilia.

"Una vera sorpresa - dice Elisabetta Puglisi, presidente della Kudos Modica - certamente ci speravamo ed eravamo anche convinti di far bene. Ma sentire chiamare il nome della propria società al primo posto, è senza dubbio sempre una emozione davvero grande".

Felicissime Noelia, Marta e Simona che però sanno già, da piccole professioniste, di dover rientrare presto in palestra perchè gli impegni non finiscono e altre gare sono dietro l´angolo.

Di buon auspicio anche i risultati delle "sorelle maggiori" della Kudos "B" formata da Healin Dalila Barone, Sofia Trovato e Ilenia Caccamo che in categoria Open Serie D su ben 21 società, sono arrivate ad un più che onorevole 7° posto con 152,700 punti. Al 10° anche la squadra Kudos "A" con Alessandra Guccione, Elena Kamberi e Giada Macauda, arrivate con un totale di 149,600 punti.

Da sottolineare il successo anche della Akinà Scicli, società gestita da Daniele Pellegrino che è anche capo del team di istruttori della Kudos Modica. In classifica generale, la Akinà "B" formata da Diana Palazzolo, Valentina Palermo e Eugenia Sella, è arrivata ad un prestigioso 2° posto nella impegnativa categoria Open Serie D con appena 0,20 punti in meno rispetto la prima (156,800 contro 157). Al 6° posto la squadra Akinà "A" composta da Francesca Russino, Sara Calabrese e Alessia Carnemolla che hanno avuto un totale di 152,900 punti

"Un secondo posto che può diventare facilmente un primo - dice appunto Daniele Pellegrino. A posteriori abbiamo analizzato la gara e la sconfitta è stata per un errore ad un attrezzo che siamo sicuri possiamo migliorare nella prossima gara".