RAGUSA - " FRATELLI D´ITALIA " RECLAMA UNA CITTA´ PULITA E ORDINATA

18-03-2015 13:57 -


Il Comitato di Ragusa di Fratelli d´Italia - Alleanza Nazionale non può esimersi dal fare i complimenti al Sindaco Piccitto ed alla sua Giunta per il modo esemplare con cui viene tenuta pulita e limpida la città di Ragusa!

Chi ha avuto modo di incamminarsi questa mattina (18.03.2015) lungo la via G. Di Vittorio si sarà accorto sicuramente della condizione di terzo mondo in cui la nostra città si trova in materia di servizio di igiene ambientale.

Cumuli di rifiuti sparsi sul marciapiedi, tra l´altro in prossimità degli uffici dell´ASP di Ragusa, odori nauseabondi ed uno spettacolo assolutamente indecoroso per chiunque transitasse in questa zona centralissima di Ragusa.

Che senso ha sbandierare ai quattro venti le grandi iniziative (fallimentari) che il Comune intende assumere in materia di raccolta differenziata se poi non si è grado di effettuare l´ordinaria raccolta dei rifiuti né di tenere un livello minimo di pulizia della città?

Che senso ha chiedere ai cittadini pesanti sacrifici economici per il pagamento delle innumerevoli imposte locali se non si è in grado di fornire i servizi elementari alla cittadinanza?

Ragusa è stanca della politica dei proclami del Sindaco Piccitto e dei suoi assessori che continuano a fare dichiarazioni ed annunci sensazionali ma che in realtà sono assolutamente inadeguati ad affrontare le esigenze primarie dei cittadini.

Non parole ma opere di pulizia!!
o quindi pensato di fare un gesto concreto in occasione della Giornata Mondiale della Giustizia Sociale: una raccolta di plaid, trapunte, coperte, sciarpe,
cappelli e guanti da destinare ai senza tetto. Gli oggetti dovranno essere consegnati nuovi oppure usati purché in buono stato e sigillati con cellophane, per questioni igieniche. Il risultato di quanto raccolto verrà consegnato il giorno sabato 28 febbraio alle Caritas o alle sedi Croce Rossa delle nostre città. È solo un nostro modesto contributo per chi ne ha bisogno e ringraziamo sin d´ora quanti generosamente contribuiranno all´iniziativa.
Per maggiori informazioni: infovittime@fdivittimeviolenza.it
346 365 8588 dalle ore 9:00 alle 20:00o quindi pensato di fare un gesto concreto in occasione della Giornata Mondiale della Giustizia Sociale: una raccolta di plaid, trapunte, coperte, sciarpe,
cappelli e guanti da destinare ai senza tetto. Gli oggetti dovranno essere consegnati nuovi oppure usati purché in buono stato e sigillati con cellophane, per questioni igieniche. Il risultato di quanto raccolto verrà consegnato il giorno sabato 28 febbraio alle Caritas o alle sedi Croce Rossa delle nostre città. È solo un nostro modesto contributo per chi ne ha bisogno e ringraziamo sin d´ora quanti generosamente contribuiranno all´iniziativa.
Per maggiori informazioni: infovittime@fdivittimeviolenza.it
346 365 8588 dalle ore 9:00 alle 20:00
E´ impossibile che non si riesca a trovare un posto di Terapia intensiva pediatrica in un´area metropolitana. Ora l´assessore regionale alla sanità Lucia Borsellino ed il Ministro alla salute Beatrice Lorenzin si attivino per fare chiarezza su quanto accaduto perché gli italiani sono stufi di essere Vittime dell´inefficienza del sistema. Soprattutto diano le risposte che meritiamo in quanto cittadini italiani.Ragusa, 18.03.2015

avv. Sergio Arezzo avv. Alessandro Sittinieri
(Portavoce comitato di Ragusa) (Dirigente nazionale FDI-AN)