MODICA - INAUGURATE DUE BAMBINOPOLI IN PIAZZA ITALIA E NELLO SLARGO PLUCHINO

01-04-2015 15:11 -


Attivate due bambinopoli. Ascensore per disabili alla De Amicis
Presenti il sindaco e l´amministrazione. Altri spazi ludici saranno inaugurati a breve

Alla presenza dei bambini della scuola dell´infanzia e delle elementari dell´istituto comprensivo di Santa Marta è stata aperto stamani, alla presenza del sindaco Abbate, la bambinopoli di Slargo Innocenzo Pluchino nel centro storico della Città.
Lo spazio arredato con uno scivolo, un´altalena e alcuni elementi a molle è stato offerto alla città da un nota ditta di Modica. La piccola area con un tappeto verde sintetico ben si armonizza con il luogo sistemato a verde e attrezzato per il tempo libero.
La seconda bambinopoli è stata inaugurata in Piazza Italia: nell´area sottostante il pala scherma. In questo caso lo spazio né stato sottoposto ad una manutenzione straordinaria con la posa in opera di nuove e più sicure attrezzature. Presenti i bambini delle elementari dell´Istituto comprensivo "C. Amore" Plesso De Amicis.
Nella sede dell´istituto è stato poi attivato, alla presenza del sindaco, l´impianto per l´abbattimento architettonico per raggiungere il primo piano della scuola. Un´opera fondamentale per quanti, giovani studenti, hanno difficoltà a deambulare all´interno della scuola.
"E´ stata una vera gioia vedere i bambini giocare e divertirsi con le nuove bambinopoli, commenta il sindaco Abbate, sulle quali mi auguro che possano essere preservate dai atti vandalici perché è un´offesa che non si fa solo alla città ma soprattutto ai piccoli fruitori che hanno tutto il diritto di divertirsi in sicurezza e in piena libertà. Sono queste piccole grandi cose che rendono felici i bambini e le loro famiglie. Altre bambinopoli saranno aperte a Modica Alta, in largo martiri del 29 maggio del 1921 e a Montesano, un quartiere ai confini della città che necessita di uno spazio ludico".
Alle iniziative erano presenti, oltre il primo cittadino, il vice sindaco, Giorgio Linguanti, gli assessori Orazio Di Giacomo, Giorgio Belluardo, Rita Floridia e i consiglieri comunali Piero Armenia, Giovanni Rizzarello e Piero Covato.






















L´ufficio stampa