MODICA- IL CONSIGLIERE CAVALLINO INTERVIENE SULLA BAMBINOPOLI DI VIA SACRO CUORE

23-04-2015 12:45 -



Al Presidente del Consiglio di Modica
Al Sindaco di Modica


Oggetto: interrogazione urgente da discutere in consiglio su lavori di sistemazione
bambinopoli Via Sacro Cuore


Nei giorni scorsi ho constatato con piacere la realizzazione di due nuove bambinopoli nella nostra città, una realizzata nel centro storico di Modica, largo I. Pluchino, e l´altra in Piazza Consolo a Modica alta . Da cittadino, prima ancora che da consigliere comunale, ho salutato positivamente queste realizzazioni, ancor di più essendo esse state donate da imprese private e quindi a costo zero per il nostro ente Comune.
Contestualmente è stata effettuata la ristrutturazione della già esistente bambinopoli " Nino Baglieri " a Modica alta, che, grazie agli interventi effettuati, è tornata fruibile ai tanti bambini del quartiere.
Tutte queste opere, come scritto in un comunicato dal Sindaco Abate ,rientrano in un progetto di valorizzazione delle aree attrezzate della nostra città.

Ed è proprio alla luce di tutto ciò che il sottoscritto chiede come mai non è stata inserita, in questo progetto di valorizzazione, la sistemazione, con sostituzione, dei giochi rotti della bambinopoli di Via sacro Cuore ? Diventata per certi versi non più un posto di giochi e divertimento sicuro per i bambini, ma un vero e proprio pericolo per la loro incolumità !!! Infatti alcuni giochi danneggiati sono diventati dei veri pericoli per i bambini.
Inoltre mi preme sottolineare che anche la pulizia dei luoghi lascia molto a desiderare.
Pertanto alla luce di tutto ciò
Le chiedo:
di predisporre in tempi rapidissimi i lavori necessari per il ripristino dei giuochi, con la sostituzione di quelli non più recuperabili e l´effettuazione di un adeguata pulizia dei luoghi.

Inoltre le chiedo di prendere in considerazione la possibilità di predisporre un apposito bando per la realizzazione di un piccolo chiosco che insiste nella zona della bambinopoli, prevedendo agevolazioni amministrative ed oneri, custodia e pulizia dell´area , a carico dell´aggiudicatario.

La realizzazione di nuove aree attrezzate è un fatto positivo e meritorio, ma la custodia ed il mantenimento dell´esistente è un dovere imprescindibile.

Modica li 23.04.2015
Consigliere Comunale
Vincenzo Cavallino