RAGUSA - LA KUDOS MODICA AI VERTICI REGIONALI DI GINNASTICA ARTISTICA

23-04-2015 20:06 -

GINNASTICA ARTISTICA - Il gruppo Kudos/Akinà si conferma ai vertici regionali. Primo posto in serie D, secondo posto in Serie B, secondo posto categoria Open. "Ci stiamo preparando al meglio per le nazionali di Pesaro", dicono i vertici della società.


RAGUSA - Se "una rondine non fa primavera", una serie di vittorie consecutive fanno certamente della Kudos/Akinà una delle migliori realtà della Sicilia per quanto riguarda la ginnastica artistica.

E´ questo il risultato, immediato e chiaro, che emerge dalle ultime impegnative gare di Ragusa dove, alla Scuola Regionale dello Sport, si confrontano regolarmente le migliori atlete della ginnastica artistica siciliana, coloro che dovranno poi rappresentare la Sicilia nelle manifestazioni nazionali.

E lo scorso week end, la Kudos Modica, che è in partnership con la Akinà Scicli, ha fatto un en-plein completo.

Infatti, la Kudos Modica nella Serie D ha conquistato il titolo di "Campione Regionale" con la squadra formata da Simona Vindigni, Noelia Caccamo e Marta Sammito. Una vittoria che ha confermato l´ottimo risultato della prima gara e che ha proiettato le 3 giovani e splendide atlete verso le nazionali.

"Sono state spettacolari - ha detto con orgoglio Angelo Floridia dello staff di istruttori della Kudos - e l´emozione di vederle così impegnate a brave nei vari esercizi ci ha davvero riempito di orgoglio. Un risultato che le ha ripagate di tutti gli sforzi fatti in palestra dove sudore, grinta ed impegno sono necessari per essere i migliori".

Ed vertice è arrivata anche la Akinà Scicli, palestra partner della Kudos Modica in questo percorso di avvicinamento alla eccellenza nella ginnastica artistica che le due società hanno deciso di avere come obiettivo.

La Akinà di Daniele Pellegrino - che è anche a capo dello staff di istruttori della Kudos - ha raggiunto un assolutamente prestigioso 2° posto nella difficilissima "serie B" regionale, dove si scontrano le migliori atlete oltre i 13 anni. Una categoria dove i centesimi di punto fanno la differenza.

Ed il team formato da Eugenia Sella, Chiara Gerratana e Sara Calabrese è arrivato al secondo posto, conquistando di diritto il passaggio alle fasi nazionali di specialità.

Altro 2° posto nella categoria "Open" Serie D (età maggiore di 12 anni) sempre per l´AkinàTeam con Eugenia Sella, Diana Palazzolo, Valentina Palermo e Alessia Carnemolla.

"Non posso che dirmi soddisfatto. - dice Daniele Pellegrino, diretto tecnico a Kudos/Akinà e tra i più quotati allenatori in Sicilia - Quando si raggiunge un risultato di prestigio, ciò che viene gratificato è l´impegno di tutti: atlete, istruttori, famiglie che si impegnano praticamente ogni giorno e per mesi alla ricerca della perfezione".

I risultati di qualificazione, non sono però terminati qua.

Un po´ più staccate dai primi posti ma sempre all´interno della quota dei qualificati per le nazionali (ovvero le prime 10 società in classifica), la Kudos ha portato al 7° posto il team composto da Sofia Trovato, Healin Barone e Ilenia Caccamo nella categoria Open Serie D e, sempre nella "Open" Serie D, 10° posto per la squadra formata da Elena Kamberi, Alessandra Guccione e Giada Macauda.

"Cinque squadre ai primi posti qualificate per le nazionali, è una soddisfazione ed una emozione forse anche difficile da raccontare - dice Elisabetta Puglisi, presidente della Kudos e, tra l´altro, mamma di un´altra campionessa regionale come Carlotta Floridia - Ma non solo e non tanto per i primi posti ma perchè vediamo i risultati di tante ore di allenamento e di tensioni in palestra che si sciolgono come d´incanto. Le nostre ragazze stanno crescendo in tutti i sensi. Certo nella tecnica ma soprattutto nella giusta mentalità vincente. Che adesso serve per affrontare sacrifici ed avversarie. Ma che siano convinti servirà in futuro per affrontare le difficoltà della vita".