MODICA - AL TEATRO GARIBALDI IL 30 APRILE DECENNALE DEL CAFFE´ LETTERARIO " QUASIMODO "

27-04-2015 10:15 -


Decennale del Caffè Letterario Quasimodo di Modica: il 30 aprile apertura delle manifestazioni celebrative al Teatro Garibaldi

Si apriranno giovedì 30 aprile, alle ore 18,00, al Teatro Garibaldi di Modica, le manifestazioni celebrative del decennale del Caffè Letterario Quasimodo, nato nell´aprile del 2005 per iniziativa di Domenico Pisana, che ne è il Presidente. Sarà proprio l´ultima opera letteraria di quest´ultimo, "Tra naufragio e speranza", uscita per i tipi di Europa Edizioni di Roma a fine dicembre 2014, ad inaugurare gli appuntamenti che ricorderanno la nascita del circolo modicano, composto da Silvana Blandino, Franca Cavallo, Grazia Dormiente, Carmelo Di Stefano, Gianni Di Giorgio, Antonella Monaca, Lino Gatto, Salvatore Paolino, Elia Scionti e Lucia Trombadore, cui si aggiungono anche i componenti del gruppo di Ispica: Daniela Fava, Fiorenza Cirmi, Tina Di Rosa, Giovanni Peligra e Cristina Scucces.
Due illustri docenti, dopo il saluto del sindaco di Modica Ignazio Abbate, presenteranno il volume di Pisana "Tra naufragio e speranza", sotto il coordinamento di Lucia Trombadore. Si tratta, anzitutto, di Graziella Corsinovi, che è docente di Letteratura Italiana, di Storia del teatro e dello spettacolo, di Drammaturgia, di Storia della lingua italiana presso l´Università di Genova, e che ha al suo attivo numerose pubblicazioni su Dante, Leopardi, Piran­dello, D´Annunzio, Dino Campana, Eugenio Montale, Le­onardo Sciascia, Salvatore Quasimodo, Natalia Ginzburg. Il secondo relatore è Gaetano De Bernardis, scrittore, latinista, autore di testi di grammatica e di letteratura latina per le scuole superiori, tra le quali "Storia ed Antologia della Letteratura latina".
Per l´occasione del decennale il Maestro e compositore Sergio Carrubba, insieme al canto di Claudia Perrone, offriranno al pubblico, un brano composto su versi dell´opera "Tra naufragio e speranza", mentre Daniele Voi e Itria Schembari cureranno un recital di poesie del volume. Al termine della serata una noto ristoratore locale offrirà un rinfresco.
L´apertura del decennale sarà preceduta da una serata che si svolgerà il giorno prima a Rosolini, alle ore 18,00, presso il Cineteatro Santa Caterina, per iniziativa dell´associazione "Cultura e Dintorni", guidata dallo scrittore Corrado Calvo, associazione che da anni intrattiene rapporti di collaborazione con il Caffè Letterario Quasimodo nelle sue componenti modicane ed ispicesi.
Alla presentazione porterà il saluto il sindaco di Rosolini, ing. Corrado Calvo, leggeranno i versi Ernesto Ruta e Santina Borgese, suonerà il "Duo Modis", composto dal M° Lino Gatto e e dal M° Fabiola Caruso, ed interverranno la prof.ssa Graziella Corsinovi e il prof. Gaetano De Bernardis.
"Con questo primo appuntamento - afferma Domenico Pisana - diamo l´avvio ad una serie di manifestazioni che si snoderanno lungo il periodo aprile-dicembre 2015 e che vedranno , tra l´altro, una mostra illustrativa del percorso del decennale con tutti gli ambiti nei quali il Caffè Quasimodo ha dato il suo contributo per la crescita culturale del nostro comprensorio: poesia, letteratura, memoria storica, arte, musica e teatro. Ringrazio tutti poeti e scrittori del gruppo, il pubblico che ha voluto seguire i nostri appuntamenti denominati "sabati letterari" e le scuole che hanno sempre partecipato al Premio "La terra impareggiabile" da noi indetto e che è giunto al settimo anno. Il mio ringraziamento va, in particolare, alle Amministrazioni comunali di Modica che in questo decennio si sono succedute, a partire dalla sindacatura Torchi, per passare a quella di Buscema, ed ora alla sindacatura Abbate, sempre disponibili alle nostre iniziative, nonché al sindaco di Ispica, Piero Rustico, anch´egli sensibile all´accoglimento delle nostre manifestazioni nella sua città. Un sentito e doveroso ringraziamento sento di fare a tutti gli organi di stampa per l´attenzione prestata alle nostre iniziative e per la disponibilità mostrata alla loro divulgazione".