MODICA - IL MOVIMENTO 5 STELLE DENUNCIA LO SVERSAMENTO DI ACQUA DI FOGNA DAL DEPURATORE DELLA FIUMARA

27-04-2015 10:26 -

Al depuratore della Fiumara si continua a sversare acqua di fogna non trattata. I 5 stelle: ecco la soluzione

Prosegue dal 1 aprile l´attività´ di controllo dei 5stelle sugli sversamenti dell´impianto di depurazione di Contrada Fiumara, gia´ oggetto di critiche per l´anomalo funzionamento della struttura. Durante il monitoraggio e´ stata individuata, su indicazione dei residenti, una struttura abbandonata originariamente costruita a servizio del Depuratore e destinata all´accumulo di acqua depurata da fornire agli agricoltori sciclitani. Un progetto, come al solito sfarzoso, costato miliardi, delle mai troppo compiante lire e mai entrato in funzione, (a quanto ci risulta) che potrebbe rappresentare una delle vie d´uscita al già denunciato problema strutturale. A poche decine di metri dal depuratore, infatti, la struttura abbandonata, costituita da grandi vasche di contenimento, di vecchi impianti di sollevamento in disuso e di un canale che, dipartendosi da tale sito si dirige proprio verso l´attuale depuratore. La nostra proposta è chiara: valutare l´utilizzo di tale struttura come valvola di sfogo del depuratore al posto dell´attuale bypass, così da consentire la depurazione dell´acqua raccolta in tali vasche nei momenti di non troppo pieno e non sversare nel corso d´acqua. La struttura, seppur abbandonata, dai primi sopralluoghi pare in grado di poter assolvere a questa funzione. Potrebbe quindi essere questa una via d´uscita relativamente breve ed economica per le casse dell´Ente? non spetta a noi dirlo, anche se abbastanza probabile, ma ad ogni buon conto, il M5S è pronto sin d´ora a dialogare con le varie parti in causa, coinvolgendo i deputati regionali e nazionali delle rispettive Commissioni Ambiente, per trovare una soluzione e per questo invita il Primo Cittadino, ad abbandonare i toni negazionisti, di un certo modo di fare politica e trovare una soluzione da intraprendere quanto prima.
Il M5S continua l´opera di monitoraggio dello scarico, con foto e video, dal 1 aprile. Quotidianamente, intorno alle ore 11.00, dal grosso tubo posto all´ingresso dell´impianto comincia a sgorgare un´enorme quantità di acqua fognaria non trattata che va a riversarsi direttamente nel torrente, arrecando ingenti danni all´ecosistema circostante, rischiando di compromettere la salubrita´ della sorgente di acqua potabile, a pochi km dall´impianto modicano, da cui si approvvigiona il Comune di Scicli. Così so compromette l´intero lavoro del Depuratore e la salute, tutto ciò è criminale! Al nostro recente intervento, e´ seguito anche quello del Comitato Fiumara che ha denunciato lo stato dei luoghi e il continuo sversamento. In una riunione congiunta, hanno espresso lo stesso parere anche la Cgil e il Consigliere Castello del Pd.
E´ interesse comune, dell´Amministrazione modicana in particolare e di tutti gli abitanti di Modica e di Scicli, trovare una soluzione ed è per questo che abbiamo presentato all´attenzione del presidente del Consiglio Comunale, Roberto Garaffa, una richiesta gia´ protocollata di convocazione di un Consiglio Comunale Aperto, per consentire a tutta la cittadinanza (sindaco compreso giacché si ostina a negare l´evidenza) di comprendere la gravità della situazione in atto e di partecipare alla possibile soluzione, una volta per tutte, di questa grave problematica.




Meetup m5s Modica e Scicli