05 Dicembre 2021
Categorie

RAGUSA - OMAGGIO A DOSTOEVSKIJ A 200 ANNI DALLA NASCITA.

“PALCHI DIVERSI”: OMAGGIO A DOSTOEVSKIJ A 200 ANNI DALLA NASCITA. APPUNTAMENTO IL 21 NOVEMBRE ALLA MAISON GODOT. INTANTO GRANDE SUCCESSO PER LE SEI REPLICHE DI “IL RE MUORE”.


RAGUSA - Dopo i grandi successi di pubblico riscontrati per il divertentissimo e spietato “L'attrice” di e con Federica Bisegna e per il “Il re muore”, commedia tragicomica di Ionesco con la strepitosa regia e interpretazione di Vittorio Bonaccorso, la Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa omaggerà domenica 21 novembre ore 18 il grande romanziere Fëdor Michajlovič Dostoevskij per i 200 anni dalla sua nascita (1821/2021). Nato a Mosca l'11 novembre 1821, Fëdor Dostoevskij, la cui vita personale è stata una dolorosa avventura, è l’autore di opere celeberrime come Delitto e Castigo o I fratelli Karamazov. Insieme a Tolstoj è considerato tra i più grandi romanzieri russi di tutti i tempi, ed “uno dei massimi pensatori, le cui opere hanno influenzato, dall’ 800 in poi, tutti gli scrittori, poeti, drammaturghi di tutto il mondo – spiega il regista Vittorio Bonaccorso – La Compagnia G.o.D.o.T. vuole, nel suo piccolo, così come ha fatto in passato con altri grandi autori, omaggiare questo gigante della letteratura, sfiorando alcune delle sue più belle pagine, dei suoi romanzi e racconti più famosi”. Gli attori della compagnia teatrale accoglieranno i loro ospiti presso la Maison GoDot, il nuovo spazio teatrale sito in via Carducci 273 a Ragusa. Questa nuova “casa” è stata inaugurata coraggiosamente lo scorso dicembre con un debutto on line, in un periodo buio e di chiusure per i teatri italiani e, così come i direttori della compagnia la definiscono, è “un luogo in cui ritrovarsi e in cui assaporare il piacere del teatro e della sperimentazione; in cui stare insieme – ora che si può – e condividere emozioni”. E dopo le tante emozioni, risate e riflessioni che hanno regalato in questo magico spazio con “L'attrice”, ora riusciranno a coinvolgere il pubblico ed a trasportarlo in un'altra dimensione grazie al tributo a Fëdor Dostoevskij, il celebre scrittore, di cui ricordiamo questa frase famosa tratta da una sua opera: “Se avete in animo di conoscere un uomo, allora non dovete far attenzione al modo in cui sta in silenzio, o parla, o piange; nemmeno se è animato da idee elevate. Nulla di tutto ciò! - Guardate piuttosto come ride” (L’adolescente, 1875). Per info e prenotazioni è possibile contattare i numeri telefonici 339.3234452 – 338.4920769 – 327.7044022 – 339.3130315 o via mail a info@compagniagodot.it.

Intanto continuano le recensioni positive sullo spettacolo “Il re muore” andato in scena nei giorni scorsi in sei repliche molto partecipate, alcune in sold out. Il critico e docente Gino Carbonaro ha commentato così lo spettacolo: “Ionesco. Il Re muore. Uno dei capolavori della drammaturgia di tutti i tempi andato in scena al Teatro Ideal dalla Compagnia GoDot. Con la regia di un grande Vittorio Bonaccorso che decide di proporre al pubblico ibleo un tema che costringe chiunque a riflettere. Il Re-simbolo-e-protagonista del dramma è l’uomo che vive la sua vita ritenendosi potente, importante, capace di dare ordini anche alla Natura, capace di dire anche “fermati o Sole”, a un astro che ubbidisce, Re che ha combattuto e vinto mille battaglie, sottomesso popoli, ucciso innocenti, e convinto di avere un potere infinito, questo-Re deve sapere che è malato e deve morire, come tutti gli uomini della Terra. Allora, si accorge di essere nulla. Si accorge che nessuno può aiutarlo, si accorge che è solo, e prende coscienza trepidando che il confine della vita è il Nulla. Ed è allora che Ionesco fa il suo personale testamento: riportando sulla scena le sue considerazioni su quella che è stata la vita per lui, e sarà per tutti. La vita è una corda tesa fra due Nulla. Il Nulla che c’era prima di nascere e il Nulla che ci sarà dopo. Ma, in quel segmento di vita e di coscienza del vivere, cova dentro di noi l’angoscia, perché la vita (sorta di comodato d’uso) è un viaggio accompagnato dall’ombra discreta di una “Signora”, che in qualsiasi momento, può bussare alla porta per notificare che il viaggio è finito. Angoscia, isolamento, solitudine sono categorie della vita che ognuno di noi cerca di rimuovere con piccoli piaceri e stratagemmi. E, poco prima di morire, mentre osserviamo davanti a noi una Terra che si spacca, e un baratro che inesorabile si apre davanti a noi, il Re si nutrirà di una”Memoria senza ricordi”. Ed è allora che l’uomo pensa di lasciare ai posteri il ricordo della sua vita, e scrive il libretto di una pièce teatrale che riporta il suo nome. Libretto che sarà riposto insieme ad altri libri in uno scaffale di biblioteca fra tante migliaia di altre pagine che vivranno fintanto che le tarme non le metabolizzeranno. Insomma? La prova del vivere non sarà superata da nessuno, né dai Re-che-muoiono né da Ionesco che sa di essere un Re-vivo che dovrà morire. Ma, il teatro è un simbolo. Il messaggio è rivolto a tutti i mortali. E se il Teatro serve per fare riflettere, Eugène Ionesco e Vittorio Bonaccorso con la sua stupenda Compagnia, gestita insieme alla grande Federica, in quello Spazio-Tempo, dove tutti pendevamo dalle parole degli Attori, tutti siamo stati obbligati a pensare che tutti i Re della Terra (ognuno di noi) dovremo morire. Abbiamo così capito perché la pièce portata in scena dai “GoDot” è importante. Soprattutto perché il tema trattato è di pura Filosofia, che Ionesco tratta “non” come se si trattasse di una Tragedia, ma come se il tema trattato (quello della vita è della morte) possa fare ridere, come se l’uomo fosse una marionetta gestita da eventi più forti di lui. Adesso, è per me atto dovuto chiedere scusa a chi mi legge. Non ho ancora parlato delle attrici e degli attori in scena: la sempre bravissima Federica Bisegna grande appassionata e geniale maestra della Compagnia, nel ruolo di prima regina moglie del re Bérengèr, le stupende Rossella Colucci e Federica Guglielmino, il “pilot” Alessio Barone, l’eccezionale Lorenzo Pluchino, tutti bravissimi, tutti trans-feriti nei personaggi che interpretavano. E non ho parlato di un attore superlativo e un regista eccezionale (secondo a nessuno) che ha colto l’anima di un messaggio che riguarda tutti noi. Regista che sa cosa è “Teatro” e usa (e sa usare) tutti gli strumenti necessari per costruire uno spettacolo: la musica (ma forse è meglio dire il suono), i colori, i vestiti, le luci, il movimento, la scenografia semplice ma stupenda costituita anche da pannelli se-moventi, che fanno parte del linguaggio teatrale, e soprattutto la coreografia, stupenda degli attori in scena. Che dire ancora? Voglio dire che il lavoro più importante di Vittorio e Federica sta nel rapporto con i suoi attori e i suoi fantastici alIievi che sono consapevoli di vivere in quella fucina di cultura, una esperienza impagabile è irripetibile. Un viaggio nel fondo della coscienza di tutti noi. E se questo è definito “Teatro dell’Assurdo”, io per assurdo dico che, all’interno di quel teatro Ideal ho fatto un viaggio che mi ha costretto a chiedermi chi sono io? Chi siamo noi? Cosa è la vita. E mi ha fatto capire sempre di più che questa Compagnia GoDot rappresenta uno dei fiori all’occhiello di questa Città. Un centro potente di cultura”.




17 novembre 2021
ufficio stampa
Carmelo Saccone per MediaLive
studies coordinated by federal techncians




ISCRIZIONI APERTE PER CORSI CON ISTRUTTORI FEDERALI
Notizie Flash
MARINA DI RAGUSA - FIACCOLATA IN MEMORIA DI ANDREA MUCCIO
MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 30 NOVEMBRE
PALERMO - ARRIVANO 232 CARABINIERI IN SICILIA
PALERMO - RINO LA PLACA ALLA GUIDA DEGLI EX DEPUTATI ARS
MODICA - ACCOLTA UNA FAMIGLIA SIRIANA CON L' " OPERAZIONE COLOMBA "
DONNAFUGATA - IL CASTELLO APERTO PER L'IMMACOLATA
SCICLI - LEGAMBIENTE SUI CROLLI DI FORNACE PENNA
RAGUSA - RIFLESSIONI DI CHIAVOLA (PD) SU MARINA E SAN GIACOMO
05-12-2021 12:44 - Attualità
[]
Tavolo per la sicurezza, il Sindaco chiama a raccolta la città

La città di Vittoria risponde presente all'appello lanciato dal sindaco Francesco Aiello, che ha convocato un tavolo per la sicurezza.

L'incontro che si è tenuto ieri, alla sala "Gianni Molé" era aperto alle rappresentanze sociali e civili della città. Erano presenti le associazioni di categoria, i sindacati, i rappresentati di tutte le scuole cittadine e le associazioni di protezione Civile. Anche il clero era presente con don Salv...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
05-12-2021 12:07 - Attualità
[]
Super Green Pass: le regole che cambiano da lunedì

Il certificato verde prende due forme. Per vaccinati e guariti c’è il Super Green Pass, per chi ha scelto di non vaccinarsi resta il vecchio documento che si ottiene con il tampone negativo, antigenico valido 48 ore o molecolare che ne vale 72.

Il Green Pass diventa Super. Da questo lunedì il certificato verde prende due forme. Per vaccinati e guariti c’è il Super Green Pass, per chi ha scelto di non vaccinarsi resta il Green Pass che si ottien...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
05-12-2021 11:19 - Sport
[]
MARATONA DI RAGUSA, TUTTO PRONTO PER LA 18ESIMA EDIZIONE

CHE E’ IN PROGRAMMA DOMENICA 23 GENNAIO 2022

A Ragusa torna la maratona. E conta già moltissimi iscritti. La lunga attesa sta per finire. A distanza di poco più di un mese mezzo dal ritorno della Maratona di Ragusa, forzatamente annullata all’inizio di quest’anno per la recrudescenza della pandemia, cominciano ad arrivare le prime adesioni per quella che sarà la 18esima edizione della sfida sui 42,195 km, programmata per il prossimo 23 ge...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 17:56 - Attualità
[]
Ancora Spari nella città di Vittoria, un ferito in ospedale…

È accaduto in via Rosolino Pilo, in pieno centro cittadino. L'uomo, raggiunto da alcuni proiettili, è stato trasportato in ospedale. Un uomo è stato ferito con colpi di arma da fuoco ieri sera, poco dopo le 19, a Vittoria. È accaduto in via Rosolino Pilo, in pieno centro cittadino. L'uomo, raggiunto da alcuni proiettili, è stato trasportato in ospedale a Vittoria: secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita. Le indagini sono con...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 16:44 - Cronaca Locale
[]
E' successo questa mattina intorno alle ore 9,00: Salvatore Occhipinti, meccanico di 27 anni, è andato a finire con il suo scooter conto un guard rail e poi a terra, morendo sul colpo. L'incidente autonomo è avvenuto in via Virgilio Lavore, nel tratto tra via Cacciatori delle Alpi e via Salvatore Incardona. Tra le cause l'asfalto bagnato o il manto stradale disconnesso: indagano le forze dell'ordine.
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 16:24 - Attualità
[]
Giuramento Allievi Accademia Navale, Sottosegretario Pucciarelli: a tutti voi il più marinaro auspicio di Buon Vento per il futuro!

“Agli Allievi protagonisti dell’odierno Giuramento e a tutti i frequentatori della Brigata Allievi rivolgo un sentito ringraziamento per questa scelta di impegno intrapresa con il percorso in Accademia Navale e rinnovo loro l’accorata esortazione a continuare a fare del proprio meglio, a dare il massimo. Se avete scelto di entrare in questa peculiare Università de...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 10:49 - Attualità
[]
L'Ordine degli Avvocati di Ragusa comunica che ha depositato una denuncia - querela avanti la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa nei confronti dei legali rappresentanti di una società privata e di un agente locale operanti rispettivamente su scala nazionale e provinciale nel settore del contenzioso risarcitorio in materia di infortunistica stradale, sul lavoro e da C.d. malasanità, per la verifica della sussistenza del reato di esercizio abusivo della professione. Come è n...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-12-2021 10:38 - Politica
[]
Un calendario per guardare con fiducia e speranza al 2022, Campo: “Abbiamo scelto uno stile nuovo, che avvicina i giovani ma non solo”

Dodici tavole, dodici mesi, dodici comuni. A raccontare un impegno politico costante e complesso, fatto di 233 atti parlamentari da prima firmataria e altri 1433 come cofirmataria: un lavoro istituzionale fra i più cospicui di questa legislatura. La parlamentare regionale del M5s di Ragusa, Stefania Campo ha scelto un calendario illustrato, con le bellissime il...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-12-2021 17:00 - Attualità
[]
UN VIDEO PER RACCONTARE LE EMOZIONI E IL PERCORSO DI CRESCITA DEI “PICCOLI FRATELLI”. I CLOWN DOTTORI DI “CI RIDIAMO SU” LANCIANO IL FILMATO IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE SULLA DISABILITA’

RAGUSA - Comicoterapia con l’H. E ancora Ludopedagogia, drammaterapia, teatro sociale. In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, i clown dottori di “Ci ridiamo su” hanno deciso di diffondere sui canali social, facebook e youtube, un video che rappresenta la sintesi...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-12-2021 17:19 - Attualità
[]
Asp Ragusa: due ospedali confermano i “bollini rosa”

Il “Giovanni Paolo” di Ragusa premiato con due “Bollini rosa”

BOLLINI ROSA: CRESCONO ANCORA GLI OSPEDALI AL FIANCO DELLE DONNE

Salgono a 354 gli ospedali italiani impegnati nella promozione della medicina di genere che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie non solo femminili.

Ragusa, 3 dicembre 2021 - La Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-12-2021 13:14 - Sport
[]
L’OLYMPIA ONORA LA STORIA DEL BASKET A COMISO. DOPO NUNZIO SCHEMBARI RICONOSCIMENTO AD ALFIO OCCHIPINTI, UN’ISTITUZIONE DEL BASKET IN PROVINCIA DI RAGUSA.

L’Olympia prosegue l’iniziativa volta ad onorare la storia del basket a Comiso. Dopo l’emozionante cerimonia di domenica 14 novembre scorso, che ha visto protagonista il più anziano giocatore presente in città Nunzio Schembari, il prossimo riconoscimento andrà ad Alfio Occhipinti (classe 1956) una delle colonne portanti del basket a Comiso, ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-12-2021 12:52 - OBITUARY
[]
E’ venuto a mancare il pittore ibleo Salvatore Chessari

È venuto a mancare, in quanto da qualche tempo sofferente, il pittore ibleo Salvatore Chessari, fratello dell’on.le Giorgio Chessari. I funerali avranno luogo sabato 4 dicembre, ore 9.45, presso la Chiesa di Santa Maria Nunziata in Via Ungaretti, 11 (Strada per Chiaramonte).

Ci piace ricordare Salvatore Chessari con quel sorriso ibleo e di artista che si è sempre distinto nel campo della pittura. Lo ha fatto ininterrottamente in punta di ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
Utenti Online
13

Visitatore Numero
1829079

totale visite
6794209

ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
04-12-2021 17:13 - Attualità
[]
Si svolgerà domenica 5 dicembre, presso il Santuario dell'Immacolata a Comiso, la " Giornata di preghiera per insegnanti, educatori e formatori". Alle ore 17,45 si avrà il S. Rosario, con il tradizionale canto dllo Stellariodell'Immacolata, mentre alle 18,30 sarà celebrata la S. Messa da parte di P. Biagio Aprile, dell' OFM Conv.
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
02-12-2021 12:57 - Eventi
[]
Iniziative per il 15° anno di fondazione del Caffè letterario Quasimodo di Modica. 2006-2021

Modica, 2 dicembre 2021 – Il Caffè Letterario “S. Quasimodo” di Modica celebrerà dal 9 all’11 dicembre 2021 i 15 anni della sua fondazione; a tal fine realizzerà alcuni eventi culturali in coincidenza con il periodo di assegnazione a Quasimodo del Premio Nobel per la Letteratura. Tali iniziative si svolgeranno con il patrocinio morale della Fondazione Naji Naaman (Libano), dell’Università Popolare di P...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
01-12-2021 17:40 - Eventi
[]
“Legge regionale sui bullismi e lotta alla violenza giovanile in Lombardia” è il tema della conferenza dibattito prevista per venerdì 3 dicembre alle ore 09.30 presso l'auditorium Carlo Pace.

“ Un incontro importante – spiega il sindaco Maria Rita Schembari – che tocca un punto nevralgico relativo al mondo giovanile, soprattutto nelle generazioni del terzio millennio. Ci saranno interventi di spessore quali quello del dott. Raffa, pedagogista e coordinatore dell'ambulatorio antibullismi dell' ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]
01-12-2021 13:10 - Cultura & Arte
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]
01-12-2021 12:55 - Cultura & Arte
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
30-11-2021 17:24 - Cultura & Arte
[]
A LEZIONE CON IL PROF. GIUSEPPE BARONE. CINQUE APPUNTAMENTI, TRA LEZIONI E RECITAZIONI, CON L’INIZIATIVA “PER RAGUSA IN TEATRO E’ UN’ALTRA STORIA” DAL 6 DICEMBRE AL TEATRO DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA. ATTIVITA’ COLLATERALE ALLA TRADIZIONE STAGIONE TEATRALE.

RAGUSA – Il Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla, gioiello del quartiere barocco, trasforma il suo prestigioso palcoscenico in un'aula insolita, ospitando un progetto accattivante e innovativo che vede il prof. Giuseppe Barone, docente univers...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
30-11-2021 17:36 - Cultura & Arte
[]
Si inaugura il 3 dicembre presso il Centro Commerciale Culturale

la mostra fotografica collettiva “Nudité, Il Giardino di Afrodite”

“Nudité, Il Giardino di Afrodite”: è questo il titolo della mostra fotografica collettiva promossa dal Comune di Ragusa e curata da Giuseppe Nuccio Iacono, che sarà inaugurata venerdì 3 dicembre, alle ore 18, presso il Centro Commerciale Culturale “Mimi Arezzo” di via Matteotti.

L’evento culturale nasce dal lavoro del 1° Seminario della fotografia di Nudo svoltosi p...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie