28 Ottobre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

RAGUSA - POLEMICA SINDACO/ "TERRITORIO "/ PD SULLO SMALTIMENTO RIFIUTI.

Territorio Ragusa: una nuova società di scopo per impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti solidi urbani è solo un modo per creare poltrone


“Preoccupa non poco la indisponente posizione assunta dal sindaco Cassì che, nella sua qualità di Presidente della SRR, prosegue nella linea di costituire una società di scopo che si occupi degli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti solidi urbani.”
Valutazione scaturita da una recente riunione del Direttivo di Territorio che ha considerato le conseguenze di una decisione che sembra, decisamente, fuori dal tempo e dalla realtà.
Sottolinea Il segretario cittadino, Michele Tasca: “In passato, altri sindaci hanno operato in maniera del tutto contraria, preoccupandosi di azzerare società simili, fonte solo di stipendi e di poltrone, a fronte della mancata soluzione dei problemi emergenti del settore.
Non si avverte la necessità di creare un altro carrozzone, per gratificare qualche amico, ( già si fa il nome del possibile Presidente, particolare che avvalora le nostre vedute sulla questione).
Cassì replica alle critiche che da più parti si sollevano, appellandosi all'unanimità dei sindaci e rilevando i vantaggi di una gestione non affidata a privati.”
Aggiunge ancora il responsabile del Movimento Territorio: “Sarebbe auspicabile rivedere la scelta, e facciamo appello ai sindaci in tal senso, scelta che, innanzitutto, comporterebbe stipendi per Presidente, componenti del Consiglio di amministrazione e revisori dei conti; in una epoca nella quale si tende a chiudere i carrozzoni politici, se ne crea uno nuovo di zecca, anche per nuove assunzioni clientelari.
Il ricorso ai privati appare, fino ad ora, il metodo migliore per gestire quanto in oggetto, adottando, chiaramente, tutti gli accorgimenti per rendere quanto mai efficace e duraturo il servizio, senza intoppi e criticità determinate da eventuali mancanze dei comuni aderenti.
La politica ha dimostrato nel tempo, di non essere adatta a gestire determinate situazioni, l'inesperienza politica del sindaco Cassì preoccupa, soprattutto quando dice, in una sua nota, “abbiamo il dovere di provarci”, non siamo a scuola di sperimentazioni, proprio l'esperienza del passato deve essere di insegnamento per il futuro.”
“Appaiono, di fatto, inopportune e avventate – conclude Michele Tasca – le sue certezze sull'assenza di scelte clientelari per il ricorso a idonei strumenti di selezione trasparenti, quando si fanno già i nomi dei prescelti, mentre si resta basiti nel veder ammettere ciò che è accaduto in passato, chiedendo un atto di fede suscettibile, già in partenza, di possibili verifiche, segno che si intravedono, già da ora, possibili crepe nella scelta.”




Il sindaco Cassì respinge le insinuazioni del segretario cittadino di Territorio sulla questione della gestione degli impianti di trattamento e smaltimento rifiuti


In riferimento al comunicato a firma del segretario cittadino di Territorio sulla questione rifiuti, si registra la replica del primo cittadino di Ragusa che di seguito si riporta:
“Il rag. Michele Tasca, segretario cittadino di Territorio, afferma in un comunicato che la decisione, votata all'unanimità da tutti i Comuni della provincia (ad eccezione di Vittoria, il cui Commissario si è astenuto essendo in scadenza di mandato) di costituire una società di scopo per la gestione degli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, sia stata intrapresa “per nuove assunzioni clientelari”, “per gratificare qualche amico” al punto che “già si fanno i nomi dei prescelti” e “del possibile Presidente”. Il rag. Tasca ritiene quindi che tali metodi che, stante le sue affermazioni, evidentemente ben conosce, debbano coincidere con i miei. Sarà chiamato a rispondere delle sue infamanti insinuazioni dinanzi al Magistrato penale.
Ribadisco invece il mio favore alla scelta adottata in assemblea da tutti i sindaci dei Comuni iblei, e con il consenso del Libero Consorzio, sulla base di tre principi:
- burocratico: una società pubblica supera le lungaggini dei continui processi di affidamento a privati e delle relative scadenze, evitando ricorsi e possibili interruzioni del servizio;
- di legalità: purtroppo si tratta di un settore a rischio di contaminazione e connivenza criminale e spesso società private che operano nell'ambito sono oggetto di inchieste giudiziarie. Recenti fatti di cronaca sono lì a dimostrarlo;
- economico: ogni affidamento contempla un utile a vantaggio del privato, che nel proprio legittimo interesse mira a massimizzare i ricavi. L'utile di una gestione pubblica invece viene suddiviso tra i soci, in questo caso i Comuni, e di conseguenza a cascata sugli utenti.
Non è un caso che la Regione incoraggi questa forma di gestione del servizio rifiuti e praticamente tutti gli impianti pubblici sono attualmente gestiti in house, ad eccezione di quelli ragusani”.




Ragusa 12/10/2020
Il Capo Ufficio Stampa
dott. Giuseppe Blundo

SOCIETA’ DI SCOPO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI DI TRATTAMENTO DEI RIFIUTI, I CONSIGLIERI DEL PD DI RAGUSA CHIAVOLA E D’ASTA: “LA DELICATA E COMPLESSA QUESTIONE SIA DISCUSSA ANCHE IN CONSIGLIO”

Anche i consiglieri comunali del Pd, Mario Chiavola e Mario D’Asta, dicono la propria sulla questione della società di scopo per la gestione degli impianti di trattamento dei rifiuti. “E’ un argomento di grande complessità e di notevole importanza per le ricadute che avrà sul territorio e soprattutto sulla cittadinanza della nostra città oltre che della nostra provincia – sottolineano i due esponenti democratici – e, proprio per questo motivo, è opportuno che si possano raccogliere le determinazioni di tutti i Comuni interessati, facendoli pronunciare. E lo stesso deve essere fatto in seno al nostro civico consesso, auspicando che possa essere aperto un dibattito, sulla questione, da parte di tutte le forze politiche rappresentate nella massima assise cittadina. Ecco perché non si capisce il motivo di tutta questa fretta da parte del sindaco di Ragusa, nella sua qualità di presidente della Srr, quando, ancora, ad esempio, il Comune più importante del territorio ibleo, dopo Ragusa, ci riferiamo a Vittoria, non ha ancora avuto modo di esprimere un’amministrazione eletta in maniera democratica. Sì, è vero, in un periodo come quello attuale, tra l’altro, non si comprendono le ragioni per cui ci si potrebbe trovare a creare l’ennesimo carrozzone pubblico. Le scelte legate alla necessità di potere contare su una realtà pubblica o privata devono potere diventare il frutto di reali convenienze per il nostro territorio e questo comporta una riflessione più attenta e ponderata da parte di tutti gli attori in causa. Si è sviluppato, a questo proposito, un dibattito acceso, a tratti stimolante, di cui non si può non tenere conto. E’ opportuno, dunque, a nostro giudizio, che l’assemblea dei soci della Srr possa ridiscutere la questione con la massima attenzione e, se il caso, ritornare sui propri passi. Questione da discutere, lo ribadiamo per quanto ci riguarda, in Consiglio comunale. Siamo ancora in tempo per definire un iter che possa essere realmente vantaggioso e produttivo per il nostro ambito territoriale, senza affezionarci a scelte ideologiche che, sinceramente, rischiano di lasciare solo il tempo che trovano”.


13 ottobre 2020
Mario Chiavola
Mario D’Asta
Consiglieri comunali
PD Ragusa
Notizie Flash
VITTORIA - DENUNCIATO GIOVANE ARMATO DI COLTELLO
RAGUSA - FdI A FIANCO DELLE VITTIME DEL COVID
RAGUSA - 3 TIROCINI FORMATIVI PER LAUREATI
SCICLI, POZZALLO E ISPICA - 3 ARRESTI DEI CC.
MODICA - DISPOSIZIONI DEL SINDACO CONTRO GLI ASSEMBRAMENTI
RAGUSA - ACCESSO NELLE STRUTTURE DELL'ASP
MODICA - CHIUSURA DELL' I.C. " GIACOMO ALBO "
MODICA - ARRESTO PER VIOLENZA SESSUALE E ATTI PERSECUTORI
27-10-2020 16:25 - Politica
[]
Marina di Ragusa dimenticata dopo l’estate: non si vedono nemmeno vigili urbani

È il Presidente di Territorio Marina di Ragusa, Angelo La Porta a segnalare, su sollecitazione di molti residenti, come l’amministrazione comunale sembra essersi dimenticata della frazione marinara.
In particolare, La Porta evidenzia che non si vedono vigili urbani, non c’è una pattuglia di stanza a Marina, non ci sono controlli neanche per le prescrizioni anticontagio, non c’è servizio di vigilanza all’esterno dell...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-10-2020 16:17 - Attualità
[]

Emergenza Covid, l'aeroporto di Palermo ottiene l'Airport Health Accreditation
Il riconoscimento europeo sulle misure adottate per contenere il contagio

Palermo, 27 ottobre 2020 - L'aeroporto internazione di Palermo Falcone Borsellino ha ricevuto dall'Airport Council International (ACI) World e dall'ACI Europe l'”Airport Health Accreditation”, il riconoscimento a livello europeo come eccellenze nella gestione del contenimento del Covid-19.
Così come per altri aeroporti europei, l'attestato è arr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-10-2020 16:56 - Politica
[]
Lunedì 26 ottobre 2020

I consiglieri comunali Guglielmo Scimonello e Lorenzo Bonincontro, intervengono con una nota stampa per parlare di attività politica ed esprimere la loro posizione in Consiglio comunale, dopo gli incontri consumati nelle ultime settimane alla presenza del Sindaco, dei consiglieri comunali e dei gruppi che compongono la maggioranza consiliare. L'obiettivo fondamentale è quello di dare più incisività e slancio all'attività della Giunta Giannone, oltre a ritrovare unità di ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-10-2020 11:39 - Attualità
[]
La parete esterna dello stadio in cui sarà realizzato il murales
UN MURALES ALLO STADIO ALDO CAMPO DI RAGUSA PER ONORARE LA MEMORIA DI GIORGIO LICITRA E MARIO TUMINO, IL CONSIGLIERE VITALE: “AUTORIZZATA LA RICHIESTA DEL GRUPPO DI ULTRAS MANICOMIO”

“Sono molto contento di potere annunciare che l'ufficio Sport del Comune ha autorizzato una richiesta del gruppo Manicomio, storico gruppo dei tifosi ultras del Ragusa calcio. Infatti, nel muro accanto alla biglietteria della tribuna A, sarà realizzato un murales con i volti di Giorgio Licitra e di Mario Tumino, g...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-10-2020 11:12 - Attualità
[]
Il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari
Fiat lux. Torna l’energia elettrica nelle due contrade ricadenti nel territorio di Comiso, dove, per due volte i residenti sono rimasti senza luce a causa di furti dei cavi di rame. “ Grazie all’intervento di S.E il Prefetto e dei Carabinieri che, di notte, hanno pattugliato il territorio”. Dichiarazioni del Sindaco.

“ Già nella prima decade di ottobre, immediate mi sono arrivate le segnalazioni da parte dei residenti delle contrade Mostrazzi e Monacazza – spiega il sindaco Maria Rita Schembar...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 19:17 - Economia
[]
Patrizia Di Dio
LA PRESIDENTE DI PALERMO PATRIZIA DI DIO NOMINATA VICEPRESIDENTE NAZIONALE CONFCOMMERCIO, GLI AUGURI DI BUON LAVORO DA PARTE
DEL PRESIDENTE REGIONALE VICARIO MANENTI A NOME DEL SISTEMA ISOLANO

Il presidente regionale vicario Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, augura buon lavoro, a nome di tutta la Giunta e del sistema regionale dell’associazione di categoria, alla presidente di Confcommercio Palermo, Patrizia di Dio, per la nomina a vicepresidente nazionale di Confcommercio. “Un incarico...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 18:34 - Attualità
[]
dott. Rosario Taranto
Il Rotary Club Comiso ricorda la Giornata Internazionale dell’Eradicazione Mondiale della Poliomielite. Il 24 ottobre di ogni anno il Rotary International celebra un evento di straordinaria portata per ricordare al mondo intero la sconfitta della poliomielite. Dal 1985 il Rotary ha dato vita al programma PolioPlus, finalizzato ad una massiccia campagna di prevenzione della polio tramite somministrazione di vaccini. Ad oggi sono stati immunizzati oltre due miliardi e mezzo di bambini in centov...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 12:10 - Economia
[]
Via Cavour, centro commerciale di Vittoria

CHIUSURA DI ALCUNE PIAZZE E DI ALCUNE STRADE A VITTORIA, L’ASSOCIAZIONE RESET: “LE ATTIVITA’ COMMERCIALI DI QUESTE ZONE CONDANNATE ALLA CHIUSURA, IL COMUNE SI ATTIVI PER PREDISPORRE UN SOSTEGNO”

“La chiusura notturna di alcune piazze cittadine e di alcune strade, così come stabilito dalla Commissione straordinaria, avrà una conseguenza pesante, una ripercussione senza precedenti nei confronti delle attività economiche che insistono in quelle aree che erano già state messe a dura prova dal lock...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-10-2020 11:23 - Attualità
[]
centro commerciale IBLEO per l’ambiente:
debutta oggi il progetto Spegni Sostenibile,
per la raccolta e il riciclo dei mozziconi di sigaretta

Il Centro Commerciale Ibleo presenta “Spegni Sostenibile”, la prima campagna di raccolta differenziata e riciclo dei mozziconi di sigaretta concepita, con metodologie industriali, per essere realizzata in simultanea in centri commerciali e retail park in tutta Italia. I mozziconi, quotidianamente raccolti, saranno stoccati in appositi fusti sigillati e tra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2020 12:12 - Politica
[]


Presentato dall’on. Dipasquale (PD) un disegno di legge per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Promuovere la realizzazione di interventi mirati all’abbattimento delle barriere architettoniche favorendo la piena fruizione dell’ambiente pubblico da parte di tutti i cittadini con la massima autonomia possibile, indipendentemente dall'età, dal sesso, dalle caratteristiche anatomiche, fisiologiche e senso-percettive. E’ lo scopo di un disegno di legge presentato all’Assemblea Regionale S...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2020 11:55 - Economia
[]
Maurizio Villaggio, responsabile della Lega per l'area iblea dei rapporti con l'Unione Europea, rende noto alle aziende di ristorazione del territorio ragusano che i RISTORANTI CON FATTURATO IN CALO A CAUSA DEL #COVID-19: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ACQUISTARE PRODOTTI ALIMENTARI, INCLUSI VINI

Contributo a fondo perduto per i ristoranti con un calo di fatturato a causa del #Covid-19. Lo prevede il decreto Agosto, che all'articolo 58 istituisce un Fondo ristorazione che eroga, appunto, un co...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2020 11:02 - Economia
[]
Maurizio Villaggio


Maurizio Villaggio, responsabile della Lega per l'area iblea dei rapporti con l'Unione Europea, rende noto alle aziende del territorio ragusano DEL BANDO#AGRICOLTURA E #PESCA: FINANZIAMENTI CAMBIARI FINO A 30 MILA EURO A TASSO ZERO PER LE IMPRESE DANNEGGIATE DAL #COVID-19

Finanziamenti cambiari fino a 30 mila euro a tasso zero per sostenere le imprese agricole e ittiche colpite dalla crisi causata dal Covid-19. Si possono richiedere attraverso il portale Ismea (https://strumenti.ismea.it/) es...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
2

Visitatore Numero
1495499

totale visite
5161792

[]
27-10-2020 17:14 - Cultura & Arte
[]
“RAGUSA - GENERATION RADIO”
AL VIA IL PROGETTO RADIO DELLA ANG, VINTO DA GENERAZIONE ZERO
È partita ufficialmente l’avventura che vede coinvolte anche Attiva-Mente, Ragusa Prossima Giovani e Rinascita Verde. Una radio dedicata alla formazione e alla partecipazione dei più giovani.

Ragusa, 27 ottobre 2020 – Sono 100 i presidi locali di ANG inRadio, il primo network radiofonico digitale istituzionale realizzato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani l’ente governativo che gestisce in Italia i progra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-10-2020 17:31 - Cultura & Arte
[]
Fulvio Stanganelli

Saranno donati alla biblioteca comunale di Comiso intitolata a “Fulvio Stanganelli” alcuni paramenti sacri del canonico Raffaele Flaccavento e la copia autografa di “Vicende storiche di Comiso”, il testo, scritto dallo stesso Flaccavento e firmato con lo pseudonimo di Fulvio Stanganelli, che costituisce il punto di riferimento per chi vuole ricostruire la storia della città. Questa la decisione dei pronipoti del canonico comunicata durante la manifestazione inaugurale, organizzata dalla Pro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-10-2020 11:43 - Cultura & Arte
[]
A RAGUSA IBLA VA IN SCENA LA TRAGEDIA GRECA. AL VIA DOMANI LA QUINTA EDIZIONE DEL FESTIVAL “3DRAMMI3”. MEDEA E DUILIO CAMBELLOTTI LE FIGURE OMAGGIATE DAL RICCO PROGRAMMA.

RAGUSA – Ragusa Ibla si appresta ad accogliere il dramma antico. Al via domani la quinta edizione del Festival ibleo della Tragedia Greca “3drammi3”, promosso dal Teatro Donnafugata in stretta sinergia con l’Inda e con l’Adda di Siracusa. Un lungo fine settimana che fino a domenica accompagnerà il pubblico nel fascino della ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2020 12:04 - Cultura & Arte
[]
Walter Manfrè regista
MEDEA: RIFLESSIONI SULLA DONNA E SULLA TRAGEDIA. SABATO 24 OTTOBRE A RAGUSA IBLA L’EMOZIONANTE RAPPRESENTAZIONE DIRETTA DA WALTER MANFRÈ, ALL’INTERNO DEL FESTIVAL IBLEO DELLA TRAGEDIA GRECA “3DRAMMI3”.

RAGUSA – Può una donna togliere la vita al proprio figlio, cioè a se stessa, solo perché Giasone l’ha tradita? Un interrogativo che fa male, forse. Che fa riflettere, certamente. La tragedia “Medea” diretta da Walter Manfrè è tra i momenti più attesi del festival ibleo della tragedia greca “3dr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-10-2020 11:17 - Cultura & Arte
[]
Walter Siccardi, Samantha Panza e Fabrizio Di Salvo.
“Aleramici in Sicilia” il docufilm ritorna alle origini con le riprese nella terra natia degli Aleramici: il Monferrato

Siamo giunti alle ultime battute delle riprese del docufilm “Aleramici in Sicilia”. Il progetto, partito tre anni fa per testimoniare questa storia di “immigrazione al contrario”, da nord a sud, che caratterizzò la fine dell’XI secolo italiano, è giunto alle riprese finali.

Dopo aver percorso un viaggio che ha portato il produttore e direttore del...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
01-10-2020 17:07 - Eventi
[]
Bocelli e Mitoraj a Noto per promuovere i siti Unesco siciliani
Noto, patrimonio dell’Unesco, diventa palcoscenico di un incredibile e unico evento culturale e mediatico. In uno scenario dalle atmosfere oniriche, tra le sinuose architetture barocche della scalinata della Cattedrale, grazie all'impegno finanziario della Regione Siciliana e del Comune, sabato 24 ottobre si terrà un concerto di Andrea Bocelli. Il tenore - che sarà accompagnato dall’orchestra e dal coro del Teatro Massimo Bellini ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio